Produttori

Categorie

Nido di Calabroni: come rimuoverlo in sicurezza

Pubblicato : 03/09/2020 12:02:09
Categorie : Giardinaggio

nido di calabroni

La formazione di un nido di calabroni è un problema da non sottovalutare quando nasce vicino a zone abitate e mette in pericolo le persone.
I calabroni, detti anche Vespe Crabro, sono le più grandi vespe europee e nordamericane, infatti misurano dai 2,5 ai 3,5 mm di lunghezza, e si nutrono prevalentemente di altri insetti o della polpa di frutta e nettari zuccherini.
Il nido di calabroni (che può essere molto voluminoso), viene realizzato utilizzando fibre vegetali impastate con saliva, quasi sempre in prossimità di alberi, sottotetti, crepe nei muri, o qualunque luogo in cui possano trovare rifugio dall'ostilità climatica invernale.
I calabroni sono attratti dalle sostanze zuccherine dei frutti, quindi prediligono la stagione estiva e l'inizio dell'autunno, per fornire le scorte di cibo necessarie e per costruire un nido; anche per questa ragione, sono insetti nocivi alle coltivazioni di frutti, ed è meglio prevenire il loro attacco.
 

I rischi che si corrono per rimuovere nidi di calabrone

nido di calabrone

La rimozione di un nido di calabroni non è un'azione facile da svolgere, e può essere molto rischiosa per la salute dell'operatore, se non si agisce con cautela e con le dovute precauzioni.
I calabroni, possono pungere l'uomo se disturbati o minacciati, e le loro punture possono essere mortali se il soggetto punto soffre di allergie a sostanze velenose; ricordiamo che i calabroni sono considerati i responsabili delle morti di cavalli, cui bastano sette punture per ucciderli.
I nostri consigli sono quelli di rivolgersi a degli specialisti per la rimozione dei nidi, come i Vigili del Fuoco, qual'ora si voglia scongiurare ogni eventuale rischio per la vostra salute, soprattutto quando i nidi sono installati in luoghi difficilmente raggiungibili, come i sottotetti, sottogrondaie o camini.
 

Come eliminare un nido di calabroni

vespa one ml. 750

Se decidete di agire personalmente per rimuovere e rendere innocuo un nido di Calabroni nelle vicinanze, sempre se situato in un punto accessibile, vi forniamo degli utili consigli:

  • Coprirsi con cautela per proteggersi da eventuali punture dei calabroni
  • Agire nelle prime luci del mattino o in tarda serata, momenti in cui l'azione dei calabroni è limitata
  • Vaporizzare intorno al nido, una parte dell'insetticida Vespa One schiuma o equivalenti, tramite il lungo getto o aiutandosi con la cannula in dotazione per interventi mirati
  • Attraverso alcune perforazioni del nido, si nebulizza parte del prodotto in modo che arrivi in profondità e abbia più effetto
  • Dopo aver reso i calabroni immobili, immersi nell'insetticida schiumogeno, rimuovere il nido e sigillarlo in un apposito sacco di plastica 
  • Ripulire per bene la zona del nido, per bonificare eventuali detriti, in modo che i calabroni non presenti in quel momento, non ricostruiscano altri nidi.

Oltre agli insetticidi e debellanti per Vespe che trovate sul nostro sito e-shop, in alternativa per distruggere Nidi di calabroni, si può usare della nafta inserita in appositi nebulizzatori, oppure la fiamma ossidrica per bruciare i nidi, ma solo in luoghi dove non si possono recare danni a cose e non si rischia di generare un incendio.

Condividi questo contenuto

Aggiungi un commento

 (con http://)